Si può?! 

Pubblicato: 15 settembre 2016 in Senza categoria


Canta Gazzè:

Ma sotto questa tua corazza lo so

c’è una ragazza che sta lì in bilico

sopra il solito ancestrale timore

che hanno tutti di lasciarsi soltanto andare!

A volte è proprio cosí, altre ahimè non va proprio cosí e

Vasco canta:

Stai con me oppure no 
soltanto un attimo, ti pagherò 
ci stai per essere ancora mia 
oppure ci stai per non andare via 

Ed il sole muore 
mentre i miei sogni crollano 
ed il sole dorme 
e i sogni poi si scordano. 

e allora penso a chi come me certe volte c’ha la testa dura e non lo vuole ammettere. Oh porcaccia la miseria sono una romanticona esagerata, vivrei l’amore come nei film più romantici. Senza pensieri, senza problemi, senza se e senza ma.. ma il bello è che spesso io mi scordo che le storie d’amore si fanno in due! Non può di certo funzionare la mia visione delle cose accidentaccio!

Va beh non è di certo colpa di nessuno se la vita va cosí.. se i pensieri non sono tutti uguali o tanto complementari da viversi come una cosa sola! Insomma mi resta il “bel” pensiero che non sempre va cosí o in quell’altro modo! 

Penso alle volte in cui dico, e mi è capitato delle volte, “io non sono cosí”, “sono meglio di così” o perchè no, a volte ho anche detto: “sono peggio di così”… Dipende dai casi.. ma  ad ogni modo mai in nessuna situazione, soprattutto in quelle sfavorevoli, ho mantenuto fede alle mie promesse! Ovvio che parliamo di un’unica promessa. Quella semplice di accettare che a volte tante cose non vanno come vogliamo.. e questo non per forza deve significare che noi non siamo abbastanza.

Il rispetto delle situazioni e delle persone non deve mancare credo quasi mai! E questo tipo di situazione sono convinta meriti il rispetto di cui parlo. Oh certe volte non tutti i portoni sono aperti e questo non significa che debbano essere sfondati! 

Magari più in lá se ne apriranno altri!! Ma non bisognerà guardarsi indietro con malinconia o tristezza, credo ci si possa concedere un po’di nostalgia per i ricordi belli!!

E io sento di dover fare una promessaaaaaa

Una di quelle faticose da rispettareeee

Andiamo avanti”! 





Annunci

Aia che mal di gola

Pubblicato: 12 settembre 2016 in Senza categoria

Ciao belli and brutti!

Basta pensieri nostalgici per un po’.. oggi dopo il mio primo giorno di lavoro sono tornata a casa e ho mangiato una piadina, non prendendo pace, ho sgranocchiato dei nachos al formaggio mentre guardavo un film.. 

Niente, pace si è nascosta, e mentre mi arruffavo i capelli, un impulso quasi isterico mi ha spinto ad alzarmi dal mio meraviglioso divano

e ho preso il cellulare. Ho pensato:” ora scrivo una canzone d’amore”,😂😂😂😂 ma poi ho deciso di risparmiarvi e allora ho guardato questo video qua e così tra un’arruffata di capelli e l’altra ho cominciato a creare le mie caramelle per la tosse e il mal di gola.

In effetti la foto riporta qualche segno di caramello ai bordi ma vi assicuro che il risultato non è male, almeno nel colore manco nella forma!! Per il gusto non so ancora pronunciarmi!!

Quella in fondo è la mia camomilla!! Sti giorni è un’ottima alleata!! 

Buona caramella a tutti!!

Certe volte mi sento cosí e non mi trovo…complice il buio forse…

Certe altre volte mi imbatto in frasi del genere pensando alla mia vita e mi ci rispecchio come in una pozza d’acqua…

Certe altre penso a quel “nonostante tutto” della vita e non ho voglia di pentirmi e forse solo la neuro potrebbe fare al caso mio…

Certe altre ancora vorrei sentirmi libera cosí.. ma forse anche lí solo la neuro potrebbe aiutarmi…

Invidia per tanta libertá…

Alle volte non vorrei tracciare confini nella mia vita… 

Poi torna un po’ di pace…la pace che ti impone lo sguardo quando lo posi su certe meraviglie.. complice in sole che ti scalda la pelle e il soffio del vento che dona equilibrio..

…e mi ritrovo su un prato con lo sguardo che si insinua tra i rami e le foglie di un vecchio albero a cercare i contorni del cielo…

Finisce sempre così… Tento di guardare nei miei occhi per trovare la me stessa di cui ho bisogno! Infondo ognuno ha bisogno di se stesso prima che degli altri…

“Va sempre cosí nella mia vita, alla fine mi ritrovo sempre su una spiaggia a lottare contro i miei demoni, forse perché il mare (oggi il lago) é un elemento fondamentale della mia esistenza.” Devo averla giá scritto altrove questa cosa..

Jojò la scibacchina 

Immagine  —  Pubblicato: 11 settembre 2016 in Diario di un viaggio culturale

Oggi mi concedo l’occasione di essere felice!

Oggi mi concedo l’occasione di sorridere nonostante tutto. Un tutto ripetitivo e insistente. 

Un tutto fatto di noia e cattiveria che pochi comprendendo e per fortuna pochi giudicano lontano dalle mie orecchie.

Oggi mi concedo l’occasione di toccare con il cuore un pezzo di vita che mi concede ancora la voglia di guardare avanti nonostante quel tutto ripetitivo e insistente.

Oggi quel tutto deve andare a farsi fottere perchè non si deve concedere alla cattiveria di sottrarti il sorriso che può esserti regalato da tante cose. Dall’abbraccio di due splendidi nipotini che dopo 10 giorni tornano felici dalle loro mamme, ma nonostante tutto, ti lasciamo impressa sulla pelle l’impronta del loro miracoloso abbraccio. 

Oggi quel tutto deve andare a farsi fottere perchè anche se l’immagine del mio post raffigura una sedia e 3 dischi, quelli per me non sono solo una sedia di legno e 3vinili!

Sono il passato splendido e speciale che si riaffaccia al mio presente e si mescolano in un’unica meravigliosa sensazione di benessere! 

Ogni giorno la vita va un po’ così: bene, benino, alla meno peggio.. però va e io oggi scelgo di farla andare bene perchè quel tutto in questo istante si è fottuto da solo!

Tante belle cose!!

Immagine  —  Pubblicato: 4 settembre 2016 in Senza categoria
Tag:

Mi sorge una domanda da sempre e quasi mai sono riuscita a darmi una risposta. 

Una risposta in veritá ce l’avevo e ce l’ho ma ho sempre pensato che si trattasse di una di quelle risposte troppo pensate.. troppo.. e le persone alle quali mi riferisco, potessero essere meglio di così. 

L’accettazione è una brutta bestia!

Ma la bestia ha lasciato che Belle le scaldasse il cuore, allora io oggi, accolgo la Bestia come portatrice di veritá e serenità.

Non importa quanto grande sei, quanta veritá ci sia all’anagrafe… Ognuno conosce le proprie “verità”, magari restano le stesse a 10-15-20-30 annii e questi esseri umani funzionano per modalità on\off\anche io……. modalità che levano l’ascolto! …. Oggi è la stessa modalità di sempre!! …“Ti prendo per fesso”.. 

Buon 32 agosto a tutti!!!

Video  —  Pubblicato: 2 settembre 2016 in Senza categoria


Non credere in quello che i tuoi occhi vedono, almeno fai in modo che non sia l’ unico modo per dare atto alla conoscenza di crescere.

Non ho mai visto un drago ma questo non significa che da qualche parte non c’è ne sia uno capace di essere invisibile ai nostri occhi.

Almeno questo è quello che racconta la storia di Elliot. 

È arrivato il momento di guardare alla vita in maniera diversa, non piú nell’unica che sia capace di farti aumentare la possibilità di sbagliare.

Ricominciamo da oggi è mai più da ieri. 

Ieri è stato, oggi è e domani, sará tutto ciò che avrò voglia di vedere.

Ti saluto agosto!!

Immagine  —  Pubblicato: 31 agosto 2016 in Senza categoria

Giro girotondo

Pubblicato: 22 luglio 2016 in Senza categoria


“Cerco un centro di gravità permanente che non mi faccia mai cambiare idea sulle e cose e sulla gente!” Oggi mi suona così!!!

Cambio idea continuamente e suppongo..perchè mi piace supporre… che siano in tanti a farlo! Per cui la cosa mi preoccupa poco!!!

la vita è un girotondo ma non è che sempre il mondo è bello! 

E allora oggi me ne vado al mare. 

“Perchè quando capisci che il marmo morirà marmo, smetterai di chiedergli di essere altro. Comincerai a essere tu, altro.”

Rubo questa citazione dal blog di un’amichetta un sacco forte!! E mi prendo anche il lusso di un consiglio per  chi passa da queste parti, leggete qualcosa anche sul blog della Robin!! 😉