Che cossé l’amor!

Pubblicato: 2 ottobre 2015 in Senza categoria
Tag:

image

Stasera ti racconto una storia. Ti hanno mai detto che le cose succedono anche per caso?
Ma non è sempre un caso quando finiscono.
Mi stai chiedendo se si tratta di una storia d’amore?
Sai cosa credo, l’amore è una matassa troppo complicata da sbrogliare.

Facciamo così, lascia che io provi a raccontarti, alla fine deciderai tu se è di amore che abbiamo parlato.

Quando sei pronto e comodo io potrei cominciare, sempre che tu abbia orecchie per ascoltarmi e cuore per guardarmi.. già cuore.

Ascolta, partiamo dal presupposto che il cuore non è cosa da usare solo con gli amanti.
Basta tergiversare, io sono pronta.

Era buio fuori, e il caldo di settembre ancora mi dannava il sonno. Erano solo le 22, forse le 23 e come tutti anch’io giocherellavo con il mio smartphone.

Si, parla di me questa storia, parla di me e di quanto a volte certe azioni possano complicarti l’esistenza e niente, dico niente, sarà mai più uguale a prima. Tu lo sai quanto tempo si impiega a sbagliare tutto?

Te lo dico io, un nano-secondo!

Commetti errori, poi cerchi di aggiustare il tiro e di errori ne commetti il doppio e il triplo.
Ma mica perché sei stronzo, solo perché ti sei fatto infognare da quella matassa complicata da sbrogliare.

Ma la colpa è solo tua.

Mi stai chiedendo quanti sono i personaggi di questa storia?
Sono 2!

Ah, ma cosa credi, sei tu che sbagli, sei tu che menti,  sei tu che non hai voluto, sei tu che te la sei creduta, sei tu..sempre e solo tu!

Semplice no?!

L’amore te lo dico io, è un’equazione perfetta se tu ci sei e l’altro pure. Basta poco.

Non hai ancora capito?

Provo a spiegarti meglio.

Mettiamo il caso di trovarci davanti a 2 persone, ti assicuro che bastano 3/4 moine e ci scommetto l’anima che una delle 2 nel giro di poco passa a definire il tutto amore.
Capisci? non ci sono complicazioni di nessun genere.

L’incognita che rende l’equazione complicata sai qual’è? O meglio chi è?

Sei tu!

Sei tu che ad amore non hai risposto con amore.

Attenzione!A quel tipo di amore, semplice e senza complicazioni. A quell’amore che ad alcuni fa dire:” io devo stare con lei, le devo molto, ha fatto tanto per me!”

Capisci?

Lo chiamano amore!

PER ME RESTA UN’EQUAZIONE SENZA COMPLICAZIONI!

Ma torniamo a noi, come ti dicevo era sera e di dormire non se ne parlava.

Quando all’improvviso… succede tanta di quella roba per cui penso che valga la pena scriverci un libro.

Te lo dicevo io che basta poco per stravolgerti la vita.

Lo so, è stata una storia breve ma spero tu abbia colto il senso di tutto.

Che dici abbiamo parlato di amore o AMORE oppure Amore o che ne so io di ammore… !

Io dico che si fa presto a dire molte ma anche troppe cose e poi di tutto resta solo tanta pochezza.

Tu te lo scorderesti quel caprone che di te ha scritto certe cose??

Non sai quali cose?

Forse perché non hai letto il mio libro. Oppure non è stato semplicemente abbastanza.

Ora qua, dove per la prima volta approdó insieme a me, voglio fargli un augurio: “… ti auguro una buona vita e perché no, anche un grande AMMORE.

SALUTIAMO!

Annunci
commenti
  1. Stefano ha detto:

    Bella la song di Capossela! great!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...