A volte basta ricordare.. :)

Pubblicato: 22 settembre 2014 in Senza categoria
Tag:,

Stasera ho ricordato..

Certe volte bisogna vivere la propria vita a ritroso, non di molto, magari un anno. Almeno per chi come me tende a dimenticare.

Che poi chissà perchè si dimentica.. a mio avviso certe volte succede solo perchè si pecca di troppo buonismo!!! A mio avviso però!! 😉

Come molti sapranno ho scritto e autoprodotto il mio primo romanzo dal titolo Funambola. L’autoproduzione per certi versi è un po’ una fregatura, perchè in fondo se si segue questa strada, almeno per iniziare, non saprai mai se sei davvero bravo oppure no.

La magra consolazione???

Per lo meno non hai pagato per farti pubblicare!!

Almeno!!

Un anno fa, di sera mentre stavo a letto, ecco che compare sul mio cellulare una figura molto in voga in quei giorni a casa mia… UN MINIONS.

Quando si dice che il mondo è piccolo.. 😉

Questo esserino giallo mono-occhio faceva ciao ciao con la manina.

Non vi racconterò il seguito perchè quella si chiama vita privata. 🙂

Però da quel momento è tornata in me la voglia di rimettermi a scrivere, già RIMETTERMI..

Credo faccia un po’ ridere definirsi una scrittrice esordiente a 3x anni… (non si dice l’età esatta di una signora!!! )

Si, TORNARE A SCRIVERE…

A volte si raccontano storie… a volte si vivono storie…

A volte si vive e ci si emoziona senza pensare troppo alla realtà… ti metti seduto e scrivi, perdendoti in quelle immagini un po’ vere… un po’ come le vorresti.

Ti perdi in quello sguardo vero e provi a scrutarle l’anima… racconti di lei, di com’è… ma racconti anche quello che vorresti fosse davvero. Lasci spazio ad un immaginario perfetto, perchè la penna ha la mano del cuore in quel momento.

I viaggi, quelli migliori, sono a cavallo di emozioni e sensazioni vere, quelle che non si fanno gestire dalla ragione.

Esattamente un anno fa pensavo a Funambola. Allora non sapevo che questo sarebbe stato il suo titolo. Scrivevo seduta ovunque trovavo spazio ad accogliere me e il mio piccolo computer. Mi succedeva che, se avevo la mia musica a farmi da sottofondo, allora partivo come un treno in corsa non sapendo proprio dove però mi sarei fermata quel giorno. Quando provi a scrivere un libro è bello il mondo che ti crei, le sensazioni che ti attraversano… i parallelismi che ti accompagnano quando ci sei solo tu e quella tastiera… e quella musica nelle tue orecchie…

“cerca me e non so se questo è il punto”…

Già, Funambola cercava me, e io cercavo questo libro, che ha saputo concedermi attimi di passione intensa attraverso un mondo che è il mio mondo: la scrittura. Non so se so farlo bene oppure no, ma so quanto mi emoziona e mi  rende viva.

Se esiste Livia? Certo che esiste e si trova da qualche parte, ma non vi dirò dove.. Esiste una Livia che ha voluto raccontarmi di lei e della sua vita… come disse lei una volta: la sua piccola vita…

Esiste la Livia che hanno conosciuto i miei occhi, la Livia che ha conosciuto la penna del mio cuore…

Esiste colei che non ha una descrizione fisica precisa perchè Funambola vuole essere un canale di emozioni e le emozioni non sempre esigono un volto.

Se esiste Viola? Ma certo che esiste Viola e anche lei si trova da qualche parte… ma  esiste anche quella Viola alla quale ho voluto affidare la penna del mio cuore.  Quella Viola che, dal mio viaggio in una terra lontano da qui, ha incontrato persone che hanno tracciato la strada di questo romanzo. Persone che ringrazierò per tutta la vita. Persone che hanno un volto, ma che non ne hanno bisogno tra le pagine del mio libro, perchè l’ anima è quello che conta.

Persone che sanno bene che non è un ringraziamento pubblico che segnerà il senso di tutto questo…

Chissà, magari da questo viaggio nascerà una scrittrice, magari no… ma il bello è che Funambola esiste ed esiste nell’unica forma che Simona ha voluto donare a qualcuno….

” per sempre”………………………..

Magari quel qualcuno è ognuno di noi…

Come sempre… ci si vede in giro…

Josomersim

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...